Umbria in moto: Distinguished Gentleman’s Ride

Città di Castello ospita per il quarto anno consecutivo Distinguished Gentleman’s Ride, il motoraduno dei gentiluomini dal cuore grande

 

Distinguished Gentleman’s Ride è una manifestazione internazionale annuale che coinvolge motociclisti di ogni paese. Nata a Sidney nel 2012, l’idea di Mark Hawwa era di migliorare l’immagine del motociclista: l’abito non fa il monaco, ma il rider a DGR deve starci attento: non aspettatevi giacche di pelle e accessori accattivanti, niente di correlato. Il dresscode del raduno è Gentleman! Mark si è ispirato a una foto ritraente Don Drapers vestito in abito elegante sopra ad una motocicletta classica. Questa immagine ha inaugurato un evento in costante crescita, numerica e geografica: il 2017 conta 90.000 motociclisti in 581 città di 95 Nazioni.

Da grandi motociclette derivano grandi responsabilità..

 

Distinguished Gentleman’s Ride NON è una sfilata di “manichini” in sella ad una moto, i partecipanti devono avere anche la stoffa del gentiluomo: il raduno ha l’obbiettivo di raccogliere fondi da devolvere – attraverso la Movember Foundation – alla ricerca sul cancro alla prostata. La manifestazione, appena conclusa, conta circa 6 milioni di Dollari devoluti. Dal 2016 parte dei fondi vengono devoluti per la prevenzione del suicidio maschile.

Tra le 581 location (45 in Italia) oggi troviamo anche Città di Castello grazie ai nostri amici di Ferro-E Motus. Nel 2014 hanno portato questo evento singolare in Piazza Matteotti, al tempo la città più piccola ad ospitare un ride. Vuoi per le verdi colline e l’aria pulita, o semplicemente per evadere dalle grandi metropoli, l’Alta Valle del Tevere raccoglie consensi da motociclisti di tutto il centro Italia. Scommessa più che vinta, quindi, con una crescita esponenziale che oggi arriva a contare circa 380 moto, 360 iscritti e 5000,00€ raccolti, guadagnandosi il posto tra le prime 10 città italiane come fondi devoluti e coinvolgimento di partecipanti. Un rombo riecheggia per le vie della città e nella valle, attraversata da cima a fondo tra i meravigliosi borghi di Citerna, Anghiari e Sansepolcro.

Hotel Garden è convenzionato con gli amici motociclisti che scelgono di vivere l’esperienza della nostra struttura. Un invito a far conoscere e visitare il nostro territorio, che da sempre attrae il turismo delle due ruote.

Commenti

Condividi