Festival delle Nazioni: fiore all’occhiello dell’estate Tifernate

Quando l’estate giunge al termine, Città di Castello diventa il palcoscenico del Festival delle Nazioni, la significativa manifestazione di musica da camera che mette al centro di ogni edizione la storia e cultura dei paesi ospiti.

La kermesse nasce nel 1968 con l’intento di avvicinare i giovani alla musica considerata più colta, ma è il 1972 l’anno che incide il nome di “Festival delle Nazioni“, avviando la tradizione di ospitare sempre un paese diverso attirando l’attenzione della critica specializzata.

Città di Castello offre la possibilità di assistere a concerti e spettacoli nei luoghi più esclusivi della città, prima di tutti la chiesa di San Domenico e il suo magico chiostro, teatro dei momenti più popolari della manifestazione.

Imponente costruzione terminata nel 1424, San Domenico è il palcoscenico principale del Festival delle Nazioni e ospita i concerti più importanti (grazie anche alla generosa capienza). Nel chiostro seicentesco è possibile assistere a spettacoli legati alla cultura dei paesi ospiti ed esibizioni di artisti locali; è inoltre luogo di incontro e svago per tutta la durata del Festival.

Il Teatro degli Illuminati, la Sala degli Specchi e i Musei Burri sono solo alcune delle location che ospitano gli spettacoli del Festival; sul piano dell’offerta concertistica sempre più spesso viene dato risalto alla musica contemporanea di cui Salvatore Sciarrino – Tifernate di adozione – è uno dei massimi esponenti a livello mondiale e protagonista ricorrente della manifestazione.

Il Festival delle Nazioni non è solo un’occasione per avvicinarsi a culture diverse attraverso la musica e le arti, offre la possibilità di vivere la città da un punto di vista differente in ambienti di notevole valore storico e artistico. Visitare Città di Castello durante il festival significa immergersi in un’atmosfera stimolante e coinvolgente, sia per chi la vive ogni giorno che per il forestiero curioso.

Hotel Garden vi aspetta per tutta la durata del Festival con i suoi servizi e pacchetti, non esitare a contattarci!

Condividi